FAQ Page

Home/FAQ Page

La profondità. Che nelle versioni mini si riduce di 10-15 centimetri: importanti in un bagno, dove ergonomia e funzionalità contano quanto l’estetica.

Se consideriamo la stessa linea di sanitari bagno, il sanitario sospeso è più caro. Ad incidere sul prezzo sono i seguenti elementi:
Staffe di ancoraggio per i sanitari bagno.
Kit di fissaggio (non sempre obbligatori) influiscono sulle serie dei sanitari bagno basici o da design.
Cassetta ad incasso predisposta per i sanitari sospesi.

Le staffe che sorreggono i sanitari sospesi riescono a sopportare pesi fino a 200 kg, e si fissano sia nel pavimento che sui muri, anche se di uno spessore di appena 10 cm.

I prodotti Vismaravetro sono progettati per essere compatibili con i normali piatti doccia presenti sul mercato, purché installati correttamente ed in piano. Le dimensioni minime e massime utilizzabili dipendono dal modello desiderato.

Tutte le misure vanno prese a opere murarie finite e con i rivestimenti già posati. La misura del vano doccia, infatti, può variare in funzione dello spessore delle piastrelle, di quanto viene incassato il piatto nel muro e dall’angolo tra le due pareti.

Le cabine doccia Vismaravetro possono essere installate su qualsiasi superficie piana predisposta a vano doccia. Possono quindi essere installate su piatti doccia, su marmo, piastrelle, pietra, legno ecc. Non è richiesto alcun foro sulla superficie di appoggio della cabina doccia. Curiosamente, questo tipo di installazione all’estero viene definita “all’italiana”.

Da sempre Vismaravetro considera le esigenze di persone disabili o di anziani con difficoltà motorie. Possiamo offrire soluzioni ad hoc, sempre nel rispetto delle normative e senza rinunciare ad un oggetto che possa inserirsi perfettamente nell’architettura dell’ambiente bagno, con un alto valore estetico e con tutte le funzionalità che le necessità specifiche richiedono.

La cabina doccia è oggi considerata un articolo d’arredamento fondamentale all’interno dell’ambiente bagno. Al di là dei valori estetici, che possono essere soggettivi, in fase di scelta suggeriamo di considerare attentamente i fattori tecnici e pratici che possono migliorare la fruizione del prodotto. Esistono molte soluzioni d’apertura: ad anta interna, esterna, scorrevole, a soffietto, etc. Consigliamo pertanto di valutare eventuali ingombri esterni (sanitari, radiatori, scaldasalviette, porte d’ingresso…), o interni (rubinetterie sporgenti, soffioni particolari, portaoggetti…) che ne impedirebbero la corretta apertura. In molti modelli il verso di apertura non è reversibile e deve essere stabilito in fase d’ordine; è comunque sempre opportuno scegliere l’apertura della porta che agevoli l’ingresso e che permetta anche di raggiungere facilmente l’accappatoio, evitando un fastidioso shock termico a fine doccia. In bagni particolarmente stretti o con passaggi angusti, la scelta può orientarsi verso cabine doccia tonde o pentagonali le quali, per la loro conformazione, garantiscono comfort, pur con un ridotto ingombro esterno.

Per l’azienda familiare Dornbracht la parola sostenibilità è sinonimo di cultura aziendale. Si rispecchia, ad esempio, nel modo d’agire nei seguenti settori:

• Nella produzione e nei prodotti: Dornbracht collabora già dal 1996 con esperti ambientali, periti e ingegneri per verificare e ottimizzare costantemente i processi produttivi sotto l’aspetto ecologico. Dal 2007 Dornbracht riduce regolarmente alla metà, per esempio, i valori limite prescritti per le acque reflue. Tutti i prodotti Dornbracht riducono già ora, indipendentemente dal comportamento dell’utente, il consumo di energia e acqua. Fino a tutto il 2010 il consumo medio di acqua di tutti i rubinetti venduti è stato ridotto complessivamente del 30 % – senza pregiudicare la qualità premium del prodotto o dell’esperienza d’acqua. Inoltre, tutti i prodotti sono sostenibili per la loro elevata qualità e durata.
• Dornbracht è una delle poche aziende nel settore dei sanitari che produce al 100% in Germania. 90 % dei fornitori hanno sede in Germania e più del 70% nel Land Südwestfalen. Con “made in Germany” Dornbracht intende uno standard qualitativo costantemente elevato e fornisce qualità manifatturiera ai massimi livelli. Anche questo è per noi sostenibilità.
• Parallelamente Dornbracht è un’azienda con un impegno culturale sul lungo termine. Sia con sponsorizzazioni sia promovendo progetti culturali propri all’insegna di Culture Projects. Per noi sono una componente fissa di una cultura aziendale sostenibile.

Per la cura dei nostri rubinetti e accessori bianchi e neri consigliamo D-Care di Dornbracht. In linea di massima si dovrebbero utilizzare panni molto morbidi e non utilizzare detergenti aggressivi.

Dornbracht consiglia di acquistare prodotti Dornbracht solo ed esclusivamente presso un rivenditore specializzato che potrà offrirvi un servizio competente e personalizzato sul posto – dalla consulenza alla progettazione, dalla vendita all’installazione.

Dornbracht non vende prodotti via internet e sconsiglia vivamente l’acquisto via internet. Se decide di non acquistate presso un rivenditore specializzato, desideriamo farle presente i seguenti rischi:
Se dovesse avere difficoltà con il venditore, 
Dornbracht non potrà esserle d’aiuto.
Potrebbe ricevere contraffazioni di prodotti d’alta qualità Dornbracht.
Potrebbe ricevere forniture incomplete. Le confezioni con prodotti originali Dornbracht contengono generalmente più pezzi e sono controllate sia dal Reparto di Gestione della Qualità Dornbracht sia dal rivenditore specializzato per accertane la completezza.
Potrebbe ricevere versioni non più attuali di prodotti Dornbracht.

Se in fase di progettazione di un bagno o di una cucina risultasse che le dimensioni di un rubinetto o di un accessorio non si adattano perfettamente all’architettura, il nostro reparto “x-tra Service” può eseguire le relative modifiche e adeguare le misure. Voglia rivolgersi al suo rivenditore specializzato.

Ciascuna sauna, sottoposta a controlli e test di funzionamento e sicurezza, viene imballata in una unica cassa all’interno della quale vengono stoccate le pareti.

All’interno del Bagno Turco si dovranno realizzare uno o più scarichi sifonati a pavimento. E’ consigliabile impermeabilizzare il fondo con una guaina fino a 40 cm. di altezza.

Il generatore di vapore sarà collocato all’esterno della cabina e necessiterà di un collegamento alla rete idrica, allo scarico ed alla rete elettrica. All’interno delle pareti bisognerà predisporre una guaina in PVC per poter far entrare nel vano la sonda di temperatura o il quadro comandi interno, ambedue posizionabili a ca. 160/170 cm da terra.

Non esiste una risposta. Entrambi partono dalla tradizione delle terapie del caldo e sotto l’aspetto dei benefici possono ritenersi abbastanza simili. La sauna consiste nel favorire la sudorazione attraverso un bagno di aria secca con temperature dai 50° agli 80/90° in un ambiente in legno all’interno del quale l’umidità è in percentuali molto basse. Il Bagno di vapore viene effettuato a temperature molto più basse (40°-45°) con un tasso di umidità all’interno dell’ambiente molto elevato che favorisce la sudorazione e il ricambio di liquidi con un vero e proprio bagno di aria umida. Ciascun fruitore di questi sistemi naturali di cura del corpo potrà decidere quale delle due pratiche sia più adatta e piacevole.

Non esiste un luogo generalmente prestabilito.
Le varie linee di prodotto Effegibi si adattano a qualsiasi ambiente diventando anche complementi d’arredo.
Il bagno, il soggiorno, una fitness room appositamente ricavata all’interno dell’abitazione possono ospitare una sauna.
Per un comodo utilizzo è consigliabile avere a portata di mano una doccia o una vasca facilmente raggiungibili.

Il diffusore di vapore, i cui fori di uscita saranno rivolti verso il basso, sarà collocato a ca. 20 cm da terra; può essere corredato di una vaschetta dove potrete versare l’essenza di vostro gradimento per ottenere una gradevole profumazione all’interno della cabina.

L’origine della sauna finlandese si perde nella notte dei tempi. La sua nascita è associata ai riti purificatori comuni a molte antiche religioni. Le sue virtù terapeutiche ed estetiche erano già conosciute ai tempi dell’antica Grecia ma è soprattutto tra i popoli baltici, in particolare in Finlandia, che la sua pratica si è diffusa e perfezionata come fonte suprema di benessere.
La sauna è semplicemente un bagno di aria molto calda e secca che si effettua in un ambiente chiuso dove un’appropriata apparecchiatura riscalda e deumidifica l’aria.

I rubinetti e gli accessori Dornbracht sono distribuiti esclusivamente attraverso rivenditori specializzati di sanitari. Non esiste una vendita diretta dalla fabbrica.

“Dornbracht – The Spirit of Water” è sinonimo di impiego responsabile della risorsa acqua. Tutti i prodotti Dornbracht riducono al minimo il consumo di energia e acqua, indipendentemente dal comportamento dell’utente, senza pregiudicare la qualità premium del prodotto e dell’esperienza d’acqua. Tutti i prodotti di casa Dornbracht sono caratterizzati da un’alta qualità e da una lunga durata e sono quindi ecologicamente sostenibili

Per la cura dei nostri rubinetti e accessori consigliamo D-Care di Dornbracht. In linea di massima si dovrebbero utilizzare panni molto morbidi e non utilizzare detergenti aggressivi.